Programma allenamento bicicletta 4 giorni

Piano di allenamento per ciclisti principianti

Come ciclisti, spesso ci piace fissare l’obiettivo di percorrere una distanza significativa. A seconda della vostra forma fisica, può trattarsi di una distanza che va dai 30 ai 100 chilometri o più, qualsiasi cosa crediate realisticamente di poter raggiungere in un tempo prestabilito.

Che scegliate di percorrere la distanza che vi siete prefissati da soli o con un gruppo di amici, di partecipare a una gara sportiva o a una sfida di beneficenza, una cosa è certa: dovrete allenarvi. È un bene quindi che abbiamo un programma di allenamento specifico per voi.

Le corse lunghe sono il momento in cui il vostro corpo si abitua a gestire le esigenze che dovrete affrontare il grande giorno; vi aiutano ad attingere alle vostre riserve di carburante in modo più efficiente e a preparare la vostra mente a sforzi lunghi e impegnativi.

Abituatevi a integrare il lavoro tecnico nelle vostre corse generali e a dedicare sessioni regolari al miglioramento delle vostre capacità. Trovate una collina lunga e tortuosa e cronometratela in più uscite per lavorare sulle discese, cercando di diventare più veloci staccando i freni, sporgendovi in curva e imparando quando è il momento di ridare potenza.

È sufficiente andare in bicicletta 4 giorni alla settimana?

4 giorni alla settimana dovrebbero consentire di riposare a sufficienza per permettere al corpo di ripararsi. Quando il livello di forma fisica di base inizia a crescere, si possono aggiungere corse più lunghe, più dure, intervalli, ecc.

Quanti giorni alla settimana devo allenarmi in bicicletta?

Per continuare a progredire e migliorare la vostra forma fisica, l’ideale sarebbe andare in bicicletta ogni due o tre giorni, anche se si tratta solo di un breve allenamento con il turbo trainer. Il minimo che si possa fare per ottenere significativi miglioramenti della forma fisica è di tre uscite a settimana.

Piano di allenamento ciclistico di 6 settimane

Qual è la migliore suddivisione dell’allenamento? La cosa positiva è che non esiste una suddivisione “migliore” degli allenamenti, quindi non dovete preoccuparvi di questo. La migliore suddivisione degli allenamenti è diversa a seconda delle persone e può variare da 1 a 6 giorni alla settimana (nessuno pensa che siate fighi se vi allenate 7 giorni alla settimana. Non è una buona idea). Tuttavia, una delle suddivisioni più comuni e più efficaci è quella in 4 giorni. In questo articolo ci addentreremo in questo programma di allenamento molto diffuso per insegnarvi tutto quello che c’è da sapere:

Assolutamente sì! Gli allenamenti suddivisi in 4 giorni sono ideali per un ampio gruppo di persone, in particolare per coloro che sono sottoposti a pressioni familiari e lavorative. Tuttavia, molti dei migliori sollevatori di pesi al mondo scelgono di allenarsi 4 giorni alla settimana, senza avere il tempo di farlo più spesso. Ad esempio, alcuni programmi di alto livello, come il PHAT, sono specificamente progettati per essere allenati 4 giorni alla settimana.

Forse il vantaggio più significativo di questo allenamento è che offre ai praticanti un ampio tempo di recupero durante la settimana. Uno dei maggiori fattori che determinano il successo di un programma è il fatto che esso preveda un riposo adeguato tra una sessione e l’altra. In effetti, questa è una delle aree principali in cui gli allenatori sbagliano, soprattutto i principianti.

Piano di allenamento base di 12 settimane per il ciclismo

Hannah ReynoldsHannah Reynolds ha iniziato a interessarsi al ciclismo durante gli studi in Scienze dello Sport all’University College di Chichester. Molti studenti e docenti erano ciclisti d’élite e addirittura di livello mondiale, molti dei quali hanno intrapreso una carriera a lungo termine nel ciclismo. Nonostante fosse una principiante assoluta, è stata presa sotto l’ala degli esperti e le è stata data un’introduzione rapida al mondo delle corse su strada, della mountain bike cross-country, delle prove a tempo e del ciclocross. Una dilettante convinta, la cui passione ha superato il talento, Reynolds ha gareggiato in tutte le discipline del ciclismo, tranne la BMX. In un passato molto lontano è stata campionessa di corsa su strada del sud-est, campionessa di ciclocross del sud e si è classificata terza ai Campionati europei di 24 ore in solitaria di mountain bike nel 2011. È stata anche Fitness Editor di Cycling Weekly per 15 anni.

In tempi più recenti, Reynolds ha lavorato come guida ciclistica nel Regno Unito e in Francia. È autrice di diversi libri sul ciclismo, tra cui France-en-Velo (si apre una nuova scheda), una guida all’itinerario ciclistico di 1000 miglia dalla Manica al Mediterraneo; Britain’s Best Bike Ride. LEJOG1000 (si apre in una nuova scheda); Un viaggio di 1000 miglia da Land’s End a John o’ Groats e 1001 consigli per il ciclismo (si apre in una nuova scheda). Oggi il suo ciclismo è meno competitivo e più incentrato sui viaggi e sull’aiutare il figlio piccolo a conoscere il mondo in bicicletta.

Piano di allenamento per il ciclismo

L’FTP misura solo la potenza sostenuta. Ma le fughe, le salite incisive, gli attacchi ripetuti e gli sprint fanno tutti parte della corsa. Basato su 4DP®, SYSTM utilizza test di fitness di nuova generazione per darvi una visione senza precedenti di chi siete come atleta e per offrirvi un allenamento veramente personalizzato.

L’FTP misura solo la potenza sostenuta. Le fughe, le salite incisive, gli attacchi ripetuti e gli sprint fanno parte della corsa. Basato su 4DP®, SYSTM utilizza test di fitness di nuova generazione per darvi un’idea senza precedenti di chi siete come atleta e per offrirvi un allenamento davvero personalizzato.

Capire più a fondo chi siete come ciclisti. In base ai risultati del test di forma fisica 4DP® , SYSTM determinerà quale dei sei tipi di ciclista si adatta meglio al vostro profilo di forma e personalizzerà gli allenamenti e il piano di allenamento in base ai punti di forza e di debolezza.

Lo SPRINTERSprinting è una funzione della potenza neuromuscolare (NM). Quegli sforzi di 5 secondi a tutto campo consentono al test fitness 4DP® di misurare quanta potenza grezza siete in grado di mettere in campo.ATTACCOL’implacabile capacità di rispondere a più impennate con poco recupero deriva da una forte capacità anaerobica – e questo è ciò che misurerà il grande sforzo di 1 minuto alla fine del test fitness 4DP®.PURSUITOLa giornata è buona per voi in pista e nessun altro ha una possibilità. Durante il test di fitness 4DP® , lo sforzo di 5 minuti misurerà la vostra Potenza Aerobica Massima per determinare se questa è la vostra specialità.TIME TRIALISTIl fatto di abbassare costantemente i watt è una questione di potenza di soglia. L’applicazione misurerà la vostra durante lo sforzo sostenuto di 20 minuti del test fitness 4DP®.ROULEURVersatile in un’ampia gamma di discipline ciclistiche, sforzi e terreni, il Rouleur fornirà risultati coerenti in tutti gli sforzi del test fitness 4DP®.CLIMBERPiù watt per chilo riuscite a scaricare, più sarete veloci sulle salite. Se siete leggeri e forti sui pedali durante il test di fitness 4DP®, probabilmente siete dei Climber.

Autore:
Angelo Ricci
Un appassionato di ciclismo con una grande passione per le biciclette e la condivisione di questa passione con altri. Grazie al mio blog, ho trovato un modo per farlo e spero di continuare a farlo per molti anni a venire.