Come cambiare i freni della bicicletta

Come sostituire le pinze dei freni a disco della bicicletta

Le pastiglie dei freni sono parte integrante dell’arresto. Esse sfregano contro il cerchio della ruota, provocando un attrito che rallenta la ruota. Questo processo, insieme al calore generato, consuma la superficie della pastiglia e, infine, la superficie del cerchio. Se le pastiglie sono consumate oltre la linea di usura o le scanalature non sono più visibili, è il momento di imparare a cambiare le pastiglie dei freni e sostituirle, poiché le pastiglie usurate non solo compromettono la potenza di frenata, ma possono anche usurare il cerchio molto più rapidamente.

Qualunque siano le pastiglie montate, ci sarà un dado o un bullone che le tiene in posizione. Sotto di esso si trova una rondella. Questa impedisce al dado rotante di afferrare il distanziale sottostante e fornisce una superficie più ampia che aiuta a sopportare il carico del dado serrato. La rondella portante ha una superficie diversa su ciascun lato.

In alcune applicazioni, la direzione di una rondella può fare la differenza tra un componente che si guasta o meno, ma con le pastiglie dei freni la direzione non ha importanza. Se si vuole montare la rondella come raccomandato dai produttori di rondelle, il lato ruvido va inserito per primo per scavare nel distanziale sottostante e il lato lucido è più in alto per aiutare il dado rotante a girare liberamente.

Sostituzione delle pastiglie dei freni della bicicletta

Lasciate perdere i fantastici cambi elettronici e i freni a disco: nel mondo reale che la maggior parte di noi abita, i cambi meccanici e i freni a disco calibrati sono ancora i sistemi di cambio e di frenata più comuni.

Una volta sbloccato l’interno, reinserite il cavo nell’esterno. Tirate la leva del freno in modo che il cavo possa “uscire” e tiratelo attraverso la leva. Sulla maggior parte delle leve flat-bar, è necessario sganciare l’estremità del cavo da una fessura a cerniera.

La proliferazione di cavi con instradamento interno (cioè che passano all’interno del telaio o del manubrio) può complicare le cose, quindi, per semplificare le cose, supporremo che abbiate cavi con instradamento esterno. Abbiamo una guida separata su come posare i cavi interni.

Rifinire l’estremità dei cavi dei freni e del cambio è fondamentale per garantire le migliori prestazioni possibili. Tommy Barse di Cutlass Velo illustra la tecnica perfetta, arrivando a smussare l’interno del cavo per garantire un funzionamento regolare. Cutlass Velo

Quando si tagliano i cavi, è probabile che rimanga un bordo ruvido. È buona norma limare/rettificare i cavi fino a ottenere una finitura liscia o, come minimo, tagliare i bordi irregolari. Questo fa una differenza significativa per la sensazione di frenata.

Sostituzione delle pastiglie del freno a V

In questo modo è possibile accedere alle barre e lavorarci. Molto probabilmente è sufficiente staccare il nastro adesivo tenendo l’estremità del nastro della barra e poi srotolando il nastro della barra dal manubrio. Per questa procedura, è necessario che il nastro venga rimosso solo dalla zona che va dalla leva del freno all’estremità della barra.2. Rimuovere tutto il nastro adesivo tra la leva del freno e l’estremità della barra.

In questo modo sarà possibile far scorrere il gruppo della leva del freno dall’estremità della barra, poiché la leva del freno non sarà abbastanza grande da scorrere sul nastro della barra. Nota: se i freni sono del tipo in cui il cavo del freno deve passare sotto il nastro della barra, potrebbe essere necessario rimuovere anche il nastro della barra sopra la leva del freno. Questo è il caso dei miei freni, quindi ho rimosso tutto il nastro della barra. Attenzione: Se si usano le forbici per rimuovere il nastro, non posizionarle in modo che possano tagliarsi se scivolano.Aggiungi un consiglioPoni una domandaCommentaDownloadFase 3: scollegare e rimuovere i cavi dei freni1. Allentare il dado

Nella maggior parte dei casi, è sufficiente assicurarsi che il bullone sia abbastanza allentato da consentire al cavo del freno di muoversi liberamente e di scivolare fuori.3. Con il nuovo allentamento del cavo, tirare la leva del freno fino in fondo.

Come cambiare le pastiglie dei freni in mountain bike

Sebbene esista una varietà di freni per bicicletta tra cui scegliere, due dei tipi più semplici da installare su una bicicletta da strada sono i sistemi di freno a sbalzo e a trazione lineare. Entrambi sono sistemi meccanici, il che significa che l’utente aziona il dispositivo utilizzando una leva che tira un filo collegato al gruppo del freno. Questi due sistemi sono montati su un perno centrale della forcella anteriore della bicicletta. I freni a trazione lineare sono spesso utilizzati su biciclette con sospensioni, mentre i freni a sbalzo non lo sono.

Avvitare il gruppo del freno sulla forcella anteriore della bicicletta. Posizionare le ganasce del freno accanto al cerchio della ruota anteriore. Allentare il dado collegato al bullone di ancoraggio del cavo, situato sul lato del gruppo freno.

Individuare il filo all’estremità del cavo del freno. Far passare il filo attraverso il cilindro di regolazione del cavo, quindi far passare l’estremità del filo attraverso il foro del bullone di ancoraggio del cavo. Tirare il filo per rimuovere l’eccesso di allentamento dal cavo del freno, quindi serrare il bullone di ancoraggio del cavo.

Tirare la leva del freno per testare i freni. Verificare che le ganasce del freno entrino in contatto con il cerchione della ruota solo quando la leva è innestata; se necessario, allentare il bullone di ancoraggio del cavo e regolare la tensione del cavo.

Autore:
Angelo Ricci
Un appassionato di ciclismo con una grande passione per le biciclette e la condivisione di questa passione con altri. Grazie al mio blog, ho trovato un modo per farlo e spero di continuare a farlo per molti anni a venire.