Bicicletta con cambio rohloff

Biciclette Rohloff

Manutenzione estremamente ridottaSperimentate una trasmissione per bicicletta che richiede solo una manutenzione minima. Un solo, rapido cambio d’olio all’anno o per 5000 km: è tutto ciò che serve. A parte questo cambio d’olio, è sufficiente tenere d’occhio l’usura primaria della trasmissione. Un gioco da ragazzi se paragonato alle trasmissioni a più pignoni delle trasmissioni delle biciclette più scadenti, con i loro delicati deragliatori. Vogliamo che pedaliate, non che ripariate! Lo SPEEDHUB vi aiuta a fare esattamente questo.

La trasmissione corretta porta il piacere di guida a un livello superiore! L’aspetto più importante di una grande trasmissione è la giusta dimensione degli incrementi tra ogni marcia successiva. La linearità dei rapporti di trasmissione all’interno dello SPEEDHUB, unita all’ampio rapporto di trasmissione complessivo e al numero totale di marce, è la garanzia di prestazioni ciclistiche fluide. Inoltre, una caratteristica dello SPEEDHUB con cui è impossibile competere con un sistema di deragliatori è l’incredibile velocità di cambiata. È possibile passare facilmente da una marcia all’altra con un solo movimento del polso, mentre si pedala o si è fermi.

È possibile montare un mozzo Rohloff su qualsiasi bicicletta?

Il motivo principale per cui mi sono astenuto dal compilare questo elenco è che i mozzi Rohloff possono essere montati in un secondo momento su quasi tutte le biciclette, quindi qualsiasi bicicletta può essere tecnicamente una bicicletta Rohloff! Ci sono molti modi per tendere la catena, gestire i cavi o fissare il mozzo in qualsiasi telaio. Detto questo, una bici Rohloff dedicata è molto bella da avere.

Si può cambiare Rohloff mentre si pedala?

Ecco solo alcuni dei motivi per cui Rohloff viene votato come lo standard di riferimento dei sistemi di cambio per biciclette: Possibilità di cambiare in ogni momento, anche quando non si pedala.

I mozzi Rohloff valgono la pena?

Secondo test indipendenti, i mozzi Rohloff sono altrettanto efficienti di una trasmissione a deragliatore nel trasferire la potenza dai pedali alla ruota posteriore (~95% di efficienza). Nel fango, si presume che siano ancora più efficienti!

Rohloff gravel bike

Rohloff AG produce componenti ad impulso per il settore delle biciclette sportive. Il prodotto principale è il mozzo a 14 velocità SPEEDHUB 500/14. L’azienda si è affermata con successo nei settori mountain bike, trekking, downhill e city bike, recumbent bike e rehab bike. L’azienda è stata fondata nel 1986 da Barbara e Bernhard Rohloff per la produzione della catena di controllo per biciclette S-L-T 99 e ha sede a Kassel. La catena si afferma rapidamente sul mercato. Nel 1989 l’azienda italiana “Campagnolo” si unisce a Rohloff. Dal 1989 al 1993 tutti i gruppi Campagnolo nel mondo furono forniti con la catena Rohloff. Proprio in tempo per il 10° anniversario, nel 1996, il mozzo SPEEDHUB 500/14 fu presentato all’IFMA di Colonia. Il mozzo Rohloff è tuttora l’unico a sostituire completamente i moderni deragliatori a 27 velocità ed è progettato per l’uso sportivo.

La Rohloff AG si è specializzata nello sviluppo, nel montaggio e nella distribuzione mondiale dei suoi prodotti. I componenti dei prodotti sono fabbricati in Germania da circa 150 fornitori. I componenti consegnati vengono trasformati in prodotti finiti dopo un controllo di qualità.

Cambio bici

Nel Regno Unito ci sono alcuni negozi che offrono biciclette equipaggiate con Rohloff. Osservando queste biciclette, notiamo che sono di alta qualità e molto belle. In effetti, molte di esse sono abbastanza buone da poter fare il “giro del mondo”. Questo fatto, tuttavia, si riflette molto sul prezzo.

La verità, però, è che non ci sono molte persone che vogliono fare il giro del mondo in bicicletta. La maggior parte di loro desidera semplicemente trascorrere una settimana in campeggio o in B&B e non vuole essere “sovraccarica” di biciclette per i viaggi da fare.

Nel corso degli anni, abbiamo parlato con numerosi ciclisti che ci hanno detto che avrebbero voluto possedere una bicicletta Rohloff ma che non potevano giustificare l’esborso, così ci siamo seduti e abbiamo elaborato un modo per crearle a un prezzo inferiore.

Acquistiamo una bicicletta nuova con telaio e forcella di buona qualità e con specifiche “medie”. Avrà forcellini QR 135 x 10 mm nella parte posteriore (non un bullone passante). Poi la spogliamo dei pezzi che non ci servono e la dotiamo dei componenti necessari per farla funzionare con la Rohloff. Niente di troppo elaborato, solo componenti buoni, solidi e funzionanti.

Bicicletta da strada Rohloff

La Rohloff Tour è il nostro top di gamma, ma anche in questo caso abbiamo cercato di contenere i costi. La Rohloff Tour utilizza la stessa geometria del telaio collaudata e testata delle altre nostre biciclette: abbiamo imparato presto ad attenerci a ciò che funziona bene. Abbiamo anche imparato che, mantenendo le cose il più semplici possibile, i nostri clienti beneficiano di una maggiore affidabilità. Il mozzo Rohloff tiene tutti i componenti del cambio al riparo dalle intemperie. La catena non deve compiere movimenti laterali e durerà molto più a lungo di una catena del deragliatore tradizionale. Il cambio non lavora sotto tensione come i deragliatori, quindi i cavi non si allungano e gli ingranaggi non devono essere indicizzati. A parte i cambi d’olio periodici e l’oliatura della catena, questa è la bicicletta con la manutenzione più leggera che offriamo. Abbiamo deciso di utilizzare i forcellini scorrevoli Rohloff OEM come mezzo per tensionare la catena piuttosto che un movimento centrale eccentrico e queste sono le nostre ragioni:

Autore:
Angelo Ricci
Un appassionato di ciclismo con una grande passione per le biciclette e la condivisione di questa passione con altri. Grazie al mio blog, ho trovato un modo per farlo e spero di continuare a farlo per molti anni a venire.