Bicicletta a tre ruote con cambio scimano

Brevetto Shimano

Il brevetto contiene dettagli su come potrebbe funzionare il cambio, oltre a dettagli su un rivestimento a basso attrito per gli ingranaggi e le catene che ha il potenziale di ridurre enormemente la resistenza del cambio, uno degli aspetti negativi principali dei cambi che abbiamo utilizzato finora.

Se questo brevetto diventasse realtà e venisse adottato dai marchi più diffusi – il che non è al di là delle possibilità, vista l’influenza di Shimano nel mercato OEM – potrebbe rappresentare un cambiamento potenzialmente enorme nel design delle biciclette.

Il funzionamento esatto varia da produttore a produttore, ma Pinion – il leader indiscusso nel mercato dei cambi per biciclette – utilizza un sistema di ingranaggi cilindrici mobili e interconnessi per fornire sei, nove, 12 o 18 rapporti in una gamma più ampia rispetto a una tipica trasmissione a deragliatore.

Poiché un tipico cambio è completamente sigillato, è impermeabile agli agenti atmosferici e prolunga enormemente il tempo che intercorre tra una manutenzione e l’altra. Poiché non ci sono componenti delicati che penzolano dal telaio della bicicletta, sono anche potenzialmente meno soggetti a danni rispetto a una tipica trasmissione a deragliatore.

Cambio pignone

Cyclean è un Etrike a pedalata assistita per la raccolta dei rifiuti, dotato di serbatoio ribaltabile e adatto anche allo scarico su camion compattatori. È piccolo, agile ed economico e può essere utilizzato anche in luoghi stretti con spazi di manovra ridotti, dove un veicolo tradizionale ha difficoltà ad arrivare.

Cyclean non richiede la patente di guida e offre un’immagine ecosostenibile e moderna del servizio di pulizia urbana. Non inquina e non fa rumore, gira liberamente a qualsiasi ora, nei centri storici, nelle zone residenziali e a traffico limitato, nelle località turistiche e termali, sul lungomare, nei parchi, sulle piste ciclabili e negli spazi di hotel e locali. E lo fa senza alcun impatto sull’ambiente.

Si ripaga da solo Con il suo design moderno e accattivante, un valore aggiunto essenziale per un veicolo che deve essere a diretto contatto con il pubblico, Cyclean è una soluzione a tre ruote efficace e sostenibile il cui ritorno dell’investimento in termini di risparmio di carburante e di costi di viaggio è di 1 centesimo di euro al chilometro, pari a un decimo di un veicolo equivalente a benzina.

Cambio per bicicletta

L’idea di una “trasmissione digitale” è semplice. Sulla guarnitura c’è un generatore di energia che converte la potenza della pedalata in elettricità. Poi c’è un motore sulla ruota motrice. Due fili trasmettono la potenza generata direttamente al motore e alcuni componenti elettrici si occupano dei dettagli.

Per quanto fantascientifico possa sembrare, questo concetto non è affatto nuovo. Il primo brevetto per una bicicletta a trasmissione digitale è stato rilasciato nel 1975 e la prima trasmissione digitale completamente funzionante è stata presentata nel 1995.

La prima bicicletta di serie con trasmissione digitale è stata rilasciata nel 2012 (Mando Footloose) e attualmente sono numerose le aziende che stanno lavorando ai propri sistemi di trasmissione digitale (Schaeffler, Pendix, Podbike, Bike2 e altre).

Le biciclette attuali utilizzano spesso deragliatori e catene. Queste trasmissioni sono migliorate progressivamente nel corso di oltre un secolo e hanno dimostrato di essere leggere, performanti, efficienti ed economiche da produrre.

In tempi più recenti, le trasmissioni a ingranaggi hanno fatto passi da gigante. Anche se non saranno mai leggere o efficienti come le trasmissioni a deragliatore, sono incredibilmente affidabili e richiedono poca manutenzione. Inoltre, se si abbinano a una trasmissione a cinghia, la longevità dei componenti aumenta e la manutenzione si riduce ulteriormente.

Prezzo del cambio della bicicletta

Fino a poco tempo fa, Rohloff era l’unica opzione di mozzo a ingranaggi da conoscere. Alcuni clienti Rohloff hanno percorso più di 430.000 km con i loro mozzi, a testimonianza dell’eccellente ingegneria che sta dietro al prodotto.

In seguito, Pinion ha offerto gamme di ingranaggi ancora più ampie e passaggi di marcia più piccoli con i suoi affidabili cambi a manovella. Negli ultimi anni, poi, abbiamo assistito alla nascita di marchi di qualità superiore, come Kindernay, che offre mozzi leggeri, robusti ed efficienti, ed Effigear, che ha non uno, ma due riduttori nella sua gamma di prodotti.

I motori mid-drive delle e-Bike sollecitano molto le trasmissioni a deragliatore, con una conseguente usura più rapida dei componenti. Di conseguenza, ci si può aspettare di vedere presto molti altri cambi a bassa manutenzione, senza problemi e robusti.

Ecco i numeri di questo cambio di origine tedesca. Offre una gamma di ingranaggi del 554%, più ampia di quella dei mozzi Rohloff (526%) e Kindernay (543%). Ciò significa che quando si inseriscono le marce più basse di tutti questi mozzi, con il mozzo 3×3 si potrà pedalare a una velocità leggermente superiore.

Autore:
Angelo Ricci
Un appassionato di ciclismo con una grande passione per le biciclette e la condivisione di questa passione con altri. Grazie al mio blog, ho trovato un modo per farlo e spero di continuare a farlo per molti anni a venire.